Luca Giordano
(Napoli, 1634-1705)

Santa Margherita e il drago

Affresco, 1686-87 ca.

Margherita (il nome vuol dire “perla”) di Antiochia fu tra le Sante più invocate del tardo periodo medievale, anche se non esistono prove storiche della sua vita. La leggenda racconta che questa vergine e martire turca, voluta in moglie dal prefetto di quella grande metropoli orientale, gli si rifiutò pubblicamente a più riprese dichiarando la sua fede cristiana e la scelta di restar casta. Gettata in carcere, qui fu tentata dal diavolo che le apparve sotto forma di drago e la divorò intera, in un sol boccone. Ma il crocefisso che recava con sé le permise di venir fuori indenne e il miracolo la spinse a promettere a tutte le future donne gravide (di cui è protettrice) che il solo invocarla avrebbe eliminato pericoli e sofferenze del parto.