Ignoto pittore cavalliniano
(secondo-terzo decennio secolo XIV)

Madonna con Bambino in trono

Affresco staccato; cm 120 x 113
Prov.: Napoli, chiesa di Santa Maria di Donnaregina Vecchia

Quest’affresco staccato ed esposto in una nicchia sulla parete di fondo, sopra all’altare, della terza cappella di sinistra, è opera di grande interesse e qualità ma praticamente ignota agli studi. Proveniente da Donnaregina Vecchia, mostra la Madonna accanto al suo Bambino. In pittura la Vergine assisa sul seggio regale (simbolo di maestà e potenza), la Regina Coeli, è nella maggior parte dei casi colta sempre insieme al piccolo Gesù. Qui l’artista raffigura il sodo tre-quarti del volto di Maria, il trono marmoreo squadernato in prospettiva e in parte anche la plastica e quasi “giottesca” figura dell’Infante. Un tenero abbraccio materno per la Vergine in trono che è anche immagine e personificazione di tutta Chiesa.